Notizia

Lunedì 31 Agosto - AUDITORIUM R.PUPPO - «Suns Europe 2020» Festival europeo delle arti nelle lingue minorizzate

l'evento si terrà in Auditorium Riedo Puppo (scuole elementari VIA DIV. JULIA 7) anzichè in Piazza Tiglio

 «Suns Europe 2020»

Festival european des arts intes lenghis minorizadis

Titul:Conquista! Storiis resistentis tra Navare e Friûl

Cuant: lunis ai 31 di Avost, h 20.30

Dulà: Auditorium “Riedo Puppo”, Murùs

Lenghis di riferiment: furlan, basc, castilian, talian

Descrizion: I 600 agns de colade dal stât patriarcjin aquileiês a son la ocasion par confrontâ chest moment storic cu la concuiste tal 1512 dal ream di Navare. Lis dôs vicendis no ufrissin dome la pussibilitât di resonâ su events cun no pocjis similaritâts ma ancje sui efiets che a àn vût par chei popui, su la maniere che la storiografie “uficiâl” e à cirût di gjavâi fuarce ae nature stesse di chei acjadiments e su la riscuvierte di simbui, fats e protagoniscj di chê ete par disveâ lis cussiencis. Un percors framieç de storie e de memorie par fevelâ de nestre atualitât.

Protagoniscj: Joseba Asiron al è nassût a Iruñea/Pamplona (Navare). Laureât in storie de art, insegnant, al è autôr di publicazions e iniziativis publichis dedicadis ae resistence e ae concuiste de Navare, tra chestis 50 fechas clave de la conquista de Navarra (2013). Impegnât inte çampe indipendentiste basche, al è stât ancje sindic di Iruñea. Angelo Floramo al è nassût a Udin (Friûl), al insegne storie e leterature e al colabore di consulent pe biblioteche Guarneriane di S. Denêl. Al sgarfe tai archivis, al scrîf par rivistis sei par furlan che par talian, al è autôr di cetancj libris e, tra chescj, Balkan Circus (2013), L’osteria dei passi perduti (2017) e La veglia di Ljuba (2018).

Introdusût e moderât di: Carli Pup

Traduzions: Pablo Gortan

Organizazion: Informazione Friulana - Radio Onde Furlane, cu la poie de Regjon Autonome Friûl - Vignesie Julie e de Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane (ARLeF)

In colaborazion: cul Comun di Murùs.

 

«Suns Europe 2020»

Festival europeo delle arti nelle lingue minorizzate

Titolo:Conquista! Storiis resistentis tra Navare e Friûl

Quando: lunedì 31 agosto, h 20.30

Dove: Auditorium “Riedo Puppo”, Moruzzo

Lingue d’uso: friulano, basco, spagnolo, italiano

Descrizione: I 600 anni della caduta dello stato patriarchino aquileiese diventano l’occasione per mettere a confronto quell’episodio storico con la conquista del regno di Navarra nel 1512. Le due vicende non ci offrono solo la possibilità di ragionare su eventi storici che presentano diverse affinità ma anche sulle conseguenze che hanno comportato per le comunità coinvolte, sul modo in cul la storiografia “ufficiale” ha cercato di depotenziare la natura stessa di quelle vicende e sulla riscoperta di simboli, fatti e protagonisti di quel periodo storico per risvegliare le coscienze. Un percorso attraverso la storia e la memoria per parlare della nostra attualità.

Protagonisti: Joseba Asiron è nato a Iruñea/Pamplona (Navare). Laureato in storia dell’arte, insegnante, è autore di pubblicazioni e iniziative pubbliche dedicate alla resistenza e alla conquista della Navarra tra cui 50 fechas clave de la conquista de Navarra (2013). Impegnato politicamente con la sinistra indipendentista basca, è stato anche sindaco di Iruñea. Angelo Floramo è nato a Udine (Friuli), insegna storia e letteratura e collabora come consulente per la biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli. Indaga tra gli archivi, scrive per riviste in friulano e in italiano, è autore di numerosi libri, tra cui Balkan Circus (2013), L’osteria dei passi perduti (2017) e La veglia di Ljuba (2018).

Introdotto e moderato da: Carlo Puppo

Traduzioni: Pablo Gortan

Organizzazione: Informazione Friulana - Radio Onde Furlane, con il sostegno della Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia e dell'Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane (ARLeF)

In collaborazione: con il Comune di Moruzzo.