Notizia

Pagamento Pensioni Maggio

- Pagamento pensioni Maggio per coloro che le ritirano in contanti all'ufficio postale il 27 e 29 Aprile

- Convenzione con l'arma dei Carabinieri per il ritiro della pensione su delega per gli over 75 enni

Anche questo mese pagherà le pensioni in contanti negli uffici postali a turni in ordine alfabetico con l’obiettivo di contribuire a contrastare la diffusione del contagio. Le pensioni del mese di Maggio verranno accreditate il 27 aprile per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti dagli oltre 7.000 distributori automatici (atm) Postamat, senza bisogno di andare fisicamente allo sportello.

I pensionati che invece non possono evitare di ritirare la pensione in contanti all'ufficio postale dovranno presentarsi agli sportelli rispettando la turnazione alfabetica prevista per cinque giorni a partire dal 27 aprile. 

L' Ufficio Postale sito in VIA CENTA 22 sarà aperto il 27 e 29 Aprile dalle 8.20 alle 13.35 per il ritiro delle pensioni in contanti

27 Aprile pensioni dalla A alla K
29 Aprile pensioni alla L alla Z

Poste Italiane ha stipulato una convenzione con l’Arma dei Carabinieri, in base alla quale i pensionati di tutto il paese di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli uffici postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti, potranno richiedere, delegando al ritiro i Carabinieri, la consegna della stessa pensione a domicilio per tutta la durata dell'emergenza da Covid-19, evitando così di doversi recare negli Uffici postali.