Notizia

CoronaVirus: Ulteriori Disposizioni Urgenti dal 12 Marzo al 25 Marzo

Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 (CORONA VIRUS) con misure attive dal 12 Marzo al 25 Marzo

 

A seguito di DPCM del 11/03/20, a firma del Presidente del Consiglio dei Ministri, si informa la cittadinanza sulle seguenti misure straordinarie adottate per contrastare l'evolversi della situazione epidemiologica causata dal CORONAVIRUS.

Allegati Utili : |  AVVISO IN PDFBIGNAMI DPCM IN PDF  |  BIGNAMI DPCM IN JPG  | DPCM 8 MARZODPCM 9 MARZO | DPCM 11 MARZOMODULO AUTOCERTIFICAZIONE SPOSTAMENTI    |

 

Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 (CORONA VIRUS) con misure attive dal 12 Marzo al 25 Marzo.
A seguito di DPCM del 11/03/20, a firma del Presidente del Consiglio dei Ministri, si informa la cittadinanza sulle seguenti misure straordinarie adottate per contrastare l'evolversi della situazione epidemiologica causata dal CORONAVIRUS.

Mobilità delle Persone
È necessario evitare quasiasi spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dai comuni di residenza, sono esclusi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità.
È disponibile sul sito web del comune il modulo di autocertificazione necessario per gli spostamenti.
È fatto espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche di evitare comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Servizi Educativi e Formativi
Sono sospesi i servizi educativi per l'infanzia e le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, nonché la frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, comprese le Università e le Istituzioni di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica, di corsi professionali, master e università per anziani. Rimane in ogni caso la possibilità di svolgimento di attività formative a distanza. Sono sospesi i concorsi pubblici e privati ed esami di idoneità.

Riunioni, Congressi, Spazi Culturali
Sono sospesi i congressi e le riunioni in cui è coinvolto personale sanitario. Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualiasi natura, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato inclusi cinema e teatri. E’ sospesa l’apertura di musei e spazi culturali. Sono sospesi i viaggi d'istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche comunque denominate, programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado.

Attività Commerciali
E’ sospesa l’attività di pub, scuole di ballo, sale scommesse,sale bingo e discoteche.

Le attività di ristorazione e bar sono sospese. Sono consentite soltanto le altre attività commerciali di vendita al dettagli di generi alimentari e farmaci a condizione che il gestore garantisca  modalità di accesso contingentate idonee a evitare assembramenti e la distanza minima di un metro. Se ciò non è possibile l’attività deve rimanere chiusa.

Rimangono aperti le banche, poste, assicurazioni e giornali e tabacchi sempre con le condizioni di sicurezza previste dalla norma. Rimangono chiusi Parrucchieri ed estetisti. Nelle giornate festive e prefestive sono chiuse le medie e grandi strutture di vendita nonchè gli esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali e nei mercati. Sono escluse dalla chiusura festiva e prefestiva farmacie, parafarmacie e punti vendita alimentari. Il Comune di Moruzzo ha attivato attraverso la Protezione Civile  e i volontari di Moruzzo Solidale un servizio di consegna domiciliare della spesa.

Sport ed eventi
Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato. Restano comunque consentite le sedute di allenamento degli atleti agonisti, all'intero di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all'aperto senza la presenza di pubblico. In tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del propno personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19. Lo sport di base e le attività motorie in genere, sono ammesse esclusivamente a condizione che sia possibile mantenere, nei contatti sociali, una distanza interpersonale di almeno un metro. Sono chiusi gli impianti nei comprensori sciistici e sospese le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri benssere, centri termali, centri culturali, centrisociali, centri ricreativi

Accesso alle strutture Sanitarie ed RSA
È fatto divieto agli accompagnatori dei pazienti di permanere nelle sale di attesa dei dipartimenti emergenze e accettazione e dei pronto soccorso, salve specifiche diverse indicazioni del personale sanitario preposto. L'accesso di parenti e visitatori a strutture di ospitalità e lungo degenza, residenze sanitarie assistite (RSA) e strutture residenziali per anziani, autosufficienti e non, è limitata ai soli casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura, che è tenuta ad adottare le misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni di infezione.

Luoghi di Culto e Cerimonie
L’apertura dei luoghi di culto è condizionata all’adozione di misure organizzative tali da evitare assembramenti e tali da consentire ai frequentatori la possibilità di mantenere l’interdistanza personale di almeno un metro. Sono sospese le cerimonie civili e religiose comprese quelle funebri.                               

 

Allegati Utili : |  AVVISO IN PDFBIGNAMI DPCM IN PDF  |  BIGNAMI DPCM IN JPG  | DPCM 8 MARZODPCM 9 MARZO | DPCM 11 MARZOMODULO AUTOCERTIFICAZIONE SPOSTAMENTI    |