Notizia

CoronaVirus: Ulteriori Disposizioni Urgenti dal 10 Marzo al 3 Aprile 2020

Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 (CORONA VIRUS) con misure attive dal 10 Marzo al 3 Aprile.

 

A seguito di DPCM del 09/03/20, a firma del Presidente del Consiglio dei Ministri, si informa la cittadinanza sulle seguenti misure straordinarie adottate per contrastare l'evolversi della situazione epidemiologica causata dal CORONAVIRUS.

 

Allegati Utili : |  AVVISO IN PDFBIGNAMI DPCM IN PDF  |  BIGNAMI DPCM IN JPG  |   DOMANDE FREQUENTI DPCM  |  DPCM 8 MARZODPCM 9 MARZOMODULO AUTOCERTIFICAZIONE SPOSTAMENTI    |

 

 

Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 (CORONA VIRUS) con misure attive dal 10 Marzo al 3 Aprile.

A seguito di DPCM del 09/03/20, a firma del Presidente del Consiglio dei Ministri, si informa la cittadinanza sulle seguenti misure straordinarie adottate per contrastare l'evolversi della situazione epidemiologica causata dal CORONAVIRUS.

 

Mobilità delle Persone

E’ necessario evitare quasiasi spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dai comuni di residenza, sono esclusi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità.

Sarà disponibile sul sito web del comune il modulo di autocertificazione necessario per gli spostamenti.

È fatto espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche di evitare comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

 

Servizi Educativi e Formativi

Sono sospesi i servizi educativi per l'infanzia e le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, nonché la frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, comprese le Università e le Istituzioni di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica, di corsi professionali, master e università per anziani. Rimane in ogni caso la possibilità di svolgimento di attività formative a distanza. Sono sospesi i concorsi pubblici e privati ed esami di idoneità.

 

Riunioni, Congressi, Spazi Culturali

Sono sospesi i congressi e le riunioni in cui è coinvolto personale sanitario. Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualiasi natura, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato inclusi cinema e teatri. E’ sospesa l’apertura di musei e spazi culturali. Sono sospesi i viaggi d'istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche comunque denominate, programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado.

 

Attività Commerciali
E’ sospesa l’attività di pub, scuole di ballo, sale scommesse,sale bingo e discoteche.

Le attività di ristorazione e bar sono consentite dalle 6.00 alle 18.00 con obbligo a carico del gestore di far rispettare la distanza interpresonale di un metro, con sanzioni fino alla sospensione dell’attività in caso di violazione.
Sono consentite le altre attività commerciali a condizione che il gestore garantisca  modalità di accesso contingentate idonee a evitare assembramenti e la distanza minima di un metro . Se ciò non è possibile l’attività deve rimanere chiusa. Nelle giornate festive e prefestive sono chiuse le medie e grandi strutture di vendita nonchè gli esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali e nei mercati. Sono escluse dalla chiusura festiva e prefestiva farmacie, parafarmacie e punti vendita alimentari. Il Comune di Moruzzo ha attivato attraverso la Protezione Civile uun servizio di consegna domiciliare della spesa.

 

Sport ed eventi

Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato. Restano comunque consentite le sedute di allenamento degli atleti agonisti, all'intero di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all'aperto senza la presenza di pubblico. In tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del propno personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19. Lo sport di base e le attività motorie in genere, sono ammesse esclusivamente a condizione che sia possibile mantenere, nei contatti sociali, una distanza interpersonale di almeno un metro. Sono chiusi gli impianti nei comprensori sciistici e sospese le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri benssere, centri termali, centri culturali, centrisociali, centri ricreativi

 

Accesso alle strutture Sanitarie ed RSA

È fatto divieto agli accompagnatori dei pazienti di permanere nelle sale di attesa dei dipartimenti emergenze e accettazione e dei pronto soccorso, salve specifiche diverse indicazioni del personale sanitario preposto. L'accesso di parenti e visitatori a strutture di ospitalità e lungo degenza, residenze sanitarie assistite (RSA) e strutture residenziali per anziani, autosufficienti e non, è limitata ai soli casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura, che è tenuta ad adottare le misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni di infezione.

 

Luoghi di Culto e Cerimonie

L’apertura dei luoghi di culto è condizionata all’adozione di misure organizzative tali da evitare assembramenti e tali da consentire ai frequentatori la possibilità di mantenere l’interdistanza personale di almeno un metro. Sono sospese le cerimonie civili e religiose comprese quelle funebri.                

 

Allegati Utili : |  AVVISO IN PDFBIGNAMI DPCM IN PDF  |  BIGNAMI DPCM IN JPG  |   DOMANDE FREQUENTI DPCM  |  DPCM 8 MARZODPCM 9 MARZOMODULO AUTOCERTIFICAZIONE SPOSTAMENTI    |