Notizia

[Aggiornato] Eccezionali Avversità Atmosferiche del 10/08/2017- Richieste entro il 30/08 ore 12.00

[Aggiornato] Eccezionali Avversità Atmosferiche del 10/08/2017 e Stima preliminare dei danni.

Richiesta dati alla popolazione, attività agricole e produttive.

Invio richieste entro il 30/08 ore 12.00

Con riferimento ala nota pervenuta dall' Assessore Regionale alla Protezione Civile dott. Paolo Panontin del 14/08/2017 in merito alle eccezionali Avversità atmosferiche verificatesi nel pomeriggio/serata del 10 Agosto 2017

Il comune di Moruzzo, con particolare riferimento a 

- i privati cittadini
- i titolari di attività produttive ed agricole

invita tutti gli interessati dagli eventi calamitosi a presentare al protocolo del comune i dati necessari per effettuare una stima preliminare dei danni subiti, in modo tale che il comune possa presentare alllo stato per l'eventuale dichiarazione di calamità naturale.

Si prega pertanto di raccogliere dati più possibile dettagliati e di conservare documentazione probatoria ( fotografie, oggetti lesionati) dei danni subiti.

Si sottolinea che, come riferito dalla Regione Friuli venezia Giulia, la raccolta dei dati al momento è finalizzata solo a permettere una valutaizone complessiva dei fabbisogni da presentare allo stato.

Il termine ultimo per la consegna al protocollo comunale (anche via email a email: comune.moruzzo@certgov.fvg.it oppure protocollo@comune.moruzzo.ud.it) della documentazione con la stima dei danni pattuiti è il 30/08 alle ore 12.00 in modo che il Comune abbia poi il tempo sufficiente per raccoglierli, organizzarli e inviarli alla regione. In precedenza il termine fissato era quello del 23/08 aggiornato al 30/08 in seguito a proroga dei tempi concessa dall' Amministrazione Regionale.

Di seguito i moduli ( in formato word e pdf) per la segnalaizone al comune dei danni.

Ulteriori Indicazioni:
Si prega i segnalanti di definire con maggiore accuratezza possibile i danni subiti indicando nel dettagli i danni alle coperture, alle strutture, alle culture e alle attrezzature produttive. Rispetto alle alberature abbbattute si chiede di precisare oltre al numero di alberi abbattuti anche la cubatura approssimativa del legname.