Notizia

Costituzione di un elenco valido per prestatori di lavoro occasionale accessorio, residenti nel Comune di Moruzzo e non, da retribuirsi mediante “buoni lavoro-voucher”, ai sensi dell’art. 70 commi 1 lett.b) e d) del D.Lgs 276/03 e succ. mod. e integ

Scadenza: ore 12.00 del 17 marzo 2016

 

Il Responsabile del Servizio Amm.vo Finanziario, in esecuzione della deliberazione giuntale n. 18 del 03.03.2016


RENDE NOTO


che l’Amministrazione Comunale procede alla costituzione di un elenco valido per prestatori di lavoro occasionale accessorio, residenti nel Comune di Moruzzo e non, da retribuirsi mediante “buoni lavoro-voucher”, ai sensi dell’art. 70 commi 1 lett.b) e d) del D.Lgs 276/03 e succ. mod. ed integrazioni.


L’attività lavorativa riguarda:

  1. Attività di supporto ai cittadini nell'ambito dell'internet Point Comunale “Centro PASI” nell’utilizzo dei servizi online della P.A. nonché di alfabetizzazione informatica. (Compenso € 7,50 netti all’ora);

  2. Attività a sostegno di manifestazioni organizzate dal Comune aventi ad oggetto la diffusione e la conoscenza dell’utilizzo dei servizi on line della PA locale ed eventualmente nazionale (Compenso € 7,50 netti all’ora);

  3. Il periodo lavorativo sarà dalla data di pubblicazione della graduatoria al 30.11.16 (per circa sei ore settimanali che potranno essere svolte in modo alternato e potranno aumentare o diminuire in base alle necessità) salvo proroga nel caso in cui la Regione, in accordo con il Comune, decida di prolungare il progetto;

  4. Saranno selezionate 4 persone.

L’Amministrazione si riserva la possibilità di implementare il numero di persone adibite al progetto, attingendo alla graduatoria in caso di ulteriori necessità o di sostituzioni. A tal fine i candidati collocati nelle posizioni dalla n. 1 alla n. 8 dovranno impegnarsi a partecipare ai relativi corsi di formazione (che si svolgeranno prima dell’inizio del progetto e non saranno remunerati).

Criteri e requisiti di ammissione:

  1. La conoscenza degli strumenti informatici del pacchetto office e della navigazione in internet che dovrà essere certificata attraverso la presentazione del curriculum dettagliato con il percorso formativo e le competenze acquisite in ambito informatico;

  2. Diploma di scuola dell’obbligo;

  3. Aver compiuto i 18° anno di età.


Punteggi per la formazione della graduatoria:

  • a) Lavoratori iscritti nelle liste di mobilità e di disoccupati che non percepiscono alcuna indennità o abbiano terminato il periodo della prestazione di sostegno del reddito (15 punti)

  • b) percettori di prestazioni di integrazione salariale o percettori di prestazioni connesse con lo stato di disoccupazione (disoccupazione ordinaria, mobilità, trattamenti speciali di disoccupazione edili) (5 punti)

  • c) studenti fino a 30 anni (15 punti)

  • d) pensionati (10 punti)

  • e) lavoratori part – time (5 punti)
  • f) residenza nel Comune di Moruzzo (10 punti)

  • g) valutazione del curriculum (da 1 a 20 punti) nella valutazione del curriculum sarà data particolare rilevanza ai titolo di studio in materia informatica

In caso di parità di punteggio verrà data preferenza ai soggetti con minore età.

Ai lavoratori sarà richiesta la partecipazione ai corsi obbligatori sulla sicurezza ed ai corsi organizzati dall’INSIEL per la formazione al progetto PASI (che si svolgeranno prima dell’attivazione del progetto e non saranno remunerati).


L’utilizzo dei lavoratori scelti con le suddette priorità verrà effettato in base alle necessità dell’amministrazione e a rotazione.

I soggetti interessati possono presentare domanda entro le ore 12.00 del 17 marzo 2016 utilizzando
l’apposito modello disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali piano terra o su questa pagina.